ITI - Integral transpersonal Institute

ITI Birth

Coordinatore responsabile di Unit: dott.ssa Vanessa Rebeschini

Integral Transpersonal Birth

Ogni giorno è un buon giorno per rinascere a Sè stessi…
ogni respiro è un’opportunità per onorare la vita nel suo andare e venire attraverso i confini.

Quante volte, camminando lungo le strade tortuose della Vita, la direzione del vento ci ha invitato, ci invita (e chissà quante volte ancora, ci inviterà) a cambiare sentiero; a lasciare la strada battuta per avventurarci in fitti boschi dove solo la fiducia e la resa ai ritmi/cicli della Natura può aiutarci a ritrovare la Via di casa?
Quante volte siamo morti e rinati a noi stessi, a volte dopo aver remato controcorrente fino allo stremo per poi esserci lasciati trasportare dal flusso, e a volte lasciandoci plasmare dalla forza del cambiamento?
Quante volte siamo inciampati nel tentativo di mascherare o scoprire la nostra Natura più autentica?

La nascita – nel piano ordinario – implica il venire alla Luce, l’andare oltre i confini, varcando la soglia del conosciuto… è al cospetto del confine che avviene il passaggio dal microcosmo al macrocosmo, dal piano personale a quello transpersonale. 

La mia fantasia dipinge la tela dell’atto poetico della nascita con una presenza (il Sè) dinanzi all’andare e venire del mare… la presenza è presente e osserva la danza di Luna e Sole mentre disegnano i loro cicli nella volta celeste. Varcando la soglia, la presenza presente fonde il suo sguardo con l’infinito, includendo e trascendendo la separazione nell’interconnessione.

Ecco che nascere/rinascere – in senso metaforico – equivale un po’ ad espandere lo sguardo e ad accogliere il disegno più esteso, riconoscendo ed onorando ogni singolo colore, ogni pennellata, ogni ostacolo, ogni accadimento,… accogliendolo con mente vuota, occhi chiari e cuore leggero.

Integral Transpersonal Birth affonda le sue radici in un terreno fertile e generativo, che nulla distrugge ma tutto trasforma in un processo di “rinascita consapevole”.

I progetti di questa unit coinvolgono diversi gruppi e fanno uso di diversi strumenti, ma confluiscono tutti in un unico intento… come tanti fiumi che, attraversando le strade tortuose della vita, fanno tutti ritorno allo stesso mare: il grande mare del Sè, della nostra natura più autentica. 

I progetti coinvolgono:

NEO-GENITORI che si preparano ad accogliere ed incarnare il ruolo di madre e di padre… insieme al bambino, infatti, nascono anche una madre e un padre!

BAMBINI che quotidianamente sono chiamati a fare passi secondo il moto centrifugo anziché centripeto, allontanandosi via via dalla propria natura più autentica. La scuola, la famiglia, la società, il gruppo di amichetti e il criterio dell’uniformità, spesso costringono il bambino ad indossare abiti stretti non allineati con il suo sentire.

Attraverso la metodologia BTE, i bambini possono essere allenati a mantenere accesa la loro fiamma senziente fin dalla tenera età, instaurando un dialogo partecipativo, consapevole e responsabile tra ciò che è dentro e ciò che è fuori… seguendo il flusso del respiro che ricorda loro la via di casa e la bellezza della scintilla divina che brilla nei loro cuori! 

ADOLESCENTI che nell’affrontare un periodo ricco di cambiamenti che operano a diverso livello (nella mente, nel corpo, nel cuore, nelle relazioni, nella realizzazione del Sè) possono riscoprire gli strumenti e i doni che hanno a disposizione per affrontare la transizione dal mondo bambino a quello adulto con serenità. 

Ogni fase di Nascita/Rinascita ripercorre le tappe del Viaggio dell’Eroe: separazione, iniziazione (varcare il confine, nascita/rinascita) e reintegrazione. 

Gli strumenti e la metodologia Bte e la visione transpersonale accompagnano neo-genitori, bambini e adolescenti in questo viaggio di rinascita a Sè stessi! 

dott. ssa Vanessa Rebeschini

Vanessa Rebeschini è psicologa e psicoterapeuta transpersonale in formazione. 

Dopo aver conseguito una laurea in psicologia dello sviluppo e dell’educazione e una laurea in Cognitive Neuroscience and Clinical Neuropsychologypresso l’Università degli Studi di Padova, ha intrapreso un percorso di formazione in psicoterapia transpersonale presso l’Integral Transpersonal Institute di Milano, diretto dal Dott. Pier Luigi Lattuada. 

Durante il suo percorso di studi ha approfondito l’ambito dell’Autismo, svolgendo anche attività di ricerca presso presso il Monell Chemical Senses Center – laboratorio di Cognitive Neuroimaging (Philadelphia, USA) – in collaborazione con il CAR (Center for Autism Research, affiliato al CHOP – Children’s Hospital of Philadelphia, il più importante centro per la cura dei bambini negli USA e nel mondo). 

Ha lavorato presso il reparto di Neuropsichiatria Infantile dell’Ospedale Borgo Roma di Verona e ha collaborato con diverse realtà educative sul territorio Veronese. 

Vanessa Rebeschini è insegnante di yoga per adulti e bambini, è esperta in massaggio neonatale, sostegno alla genitorialità, tecniche psicocorporee e Biotransenergetica (BTE). 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Scroll to top